HomeMigiwa Lazzari


Migiwa Lazzari

LIUTAIO


La musica è da sempre la mia musa

Dopo la laurea in tromba all’università di musica di Kunitachi Tokyo, mi sono avvicinata alla liuteria lavorando nella bottega del Maestro Masato Sato, che mi ha insegnato a restaurare e a costruire strumenti ad arco. Con questa esperienza inizia un nuovo capitolo della mia vita e, dietro consiglio del mio Maestro, sono partita per trasferirmi a Cremona, imparare la cultura del violino e vivere in prima persona questo ambiente.
La differenza di lingua non mi ha bloccata. Ho seguito lezioni di italiano e mi sono iscritta alla Scuola Internazionale di Liuteria. Durante gli studi, nel 2008, sono entrata come apprendista nel laboratorio del Maestro Nicola Lazzari, che già conoscevo per fama in Giappone, per perfezionare la mia tecnica di costruzione degli strumenti. Qui inizia una collaborazione che dura tutt’oggi.
Nel 2011 mi sono diplomata sotto la guida del Maestro Giorgio Scolari e continuo la mia carriera a fianco di mio marito Nicola Lazzari.

RICONOSCIMENTI


Esperienze e premi

Partecipare a diversi concorsi è uno stimolo forte per continuare a migliorare la tecnica e le finezze. Queste sono alcune delle esperienze che ho fatto: 

• 2009: medaglia d’argento al concorso nazionale di liuteria a Pisogne (Brescia)
• 2009: ho partecipato alla XII edizione della Triennale Internazionale di Liuteria Antonio Stradivari
• 2012: ho partecipato alla XIII edizione della Triennale con buoni risultati
• 2015: finalista al IV concorso internazionale di liuteria Violino Arvenzis, aggiudicandomi il premio come migliore donna liutaia
• 2016: finalista al III concorso internazionale di liuteria di Pechino in Cina

Sono iscritta alla KANSAI String Instruments Makers Association di Osaka, al Gruppo Liutai Professionisti dell’ALI e al Japan String Instrument Makers Association.

GLI STRUMENTI


Alcune delle mie creazioni

Violini, viole e violoncelli si ispirano ai modelli della scuola moderna italiana, come Garimberti e Ornati, e ai modelli classici come Amati, Guarneri, Bergonzi e Stradivari, con particolare attenzione ai dettagli estetici e acustici.

0754 M.jpg
0765 M.jpg
0814 M.jpg
0826 M.jpg
0770 M.jpg
0791 M.jpg
0786 M.jpg
9419.jpg
9500.jpg
9410.jpg
9466.jpg
9474.jpg
9428.jpg
9423.jpg
9494.jpg
9413.jpg

CONTATTACI


Vuoi dettagli e informazioni?

Compila e invia il form a fianco per avere informazioni oppure dettagli sugli strumenti o sulle fiere, saremo lieti di risponderti.